Chi è Fabio De Stefano?

Fabio De Stefano

Professionista del make up

Uno dei maggiori esperti del settore, con esperienza ultra ventennale, nel mondo del cinema, della televisione e della moda.
Dopo aver fondato una accademia di trucco a Roma nel 90, collabora con alcune delle scuole di formazione più importanti d’Italia di specializzazioni del Make Up. Dalla sua esperienza ha creato una linea di trucco professionale con una qualità ed una texture eccellenti, ed un’ampia gamma di colori per poter soddisfare i professionisti più esigenti e non in ultimo un packaging estremamente emozionale e moderno per l’utente finale.

One of the greatest experts in the field, with more than 20 years experience in the world of cinema, television and fashion.
After founding in 1990 a make up academy in Rome, he collaborates with some of the most important training schools in Italy for the spe-cialisation of the make up. At present, thanks to its experience, he has created a line of professional make up with excellent quality and texture, and a wide range of colours to satisfy the most demanding professionals and, last but not least, an extremely exciting and modern packaging for the final customer.

“La chiusura degli esercizi commerciali  causa covid-19, ha chiaramente trasformato il concept di lavoro aziendale. Le vendite dirette tramite rete commerciale del mio marchio di make-up improvvisamente sono rallentate e in alcuni casi si sono addirittura fermate, così ho deciso di affiancare il mio brand  ad una piattaforma che si occupa di vendita on-line. 

Ho considerato anche, in questo periodo di fermo commerciale, di  tornare alla mia grande passione, che è quella del cinema, pertanto questo ultimo anno mi ha visto impegnato in prima linea come make-up artist su ben tre set cinematografici. Attualmente la cosa più importante che sto seguendo è un progetto richiesto dal Medio Oriente che prevede di portare la cinematografia a livello accademico in quasi tutti i Paesi arabi. Proprio in virtù anche di questo mio ultimo impegno lavorativo estero, mi sento di concludere con grande soddisfazione dicendo che sono sempre più convinto che il Made in Italy, se supportato, non tramonterà mai”.

Intervista di newsremind a Fabio De Stefano